Manon Lescaut | “Visse d’Arte” di Corrado Veneziano

In questa mini rubrica curata dall’artista Corrado Veneziano, ripercorriamo i tratti delle sue opere esposte in occasione della mostra “Visse d’Arte.

Manon Lescaut | “Visse d’Arte” di Corrado Veneziano

“Manon” | “Visse D’Arte” Di Corrado Veneziano

“Manon” è un’opera che mi ha ispirato a esplorare la complessità delle ambizioni umane e dei desideri contrastanti. Nel dipinto, ho voluto catturare l’essenza della protagonista, assetata di denaro e ambizione sociale, che la porta a compiere scelte discutibili in nome del successo e della sicurezza finanziaria.
Il tavolino, al centro della composizione, rappresenta il nucleo delle sue azioni clandestine, dove nasconde i gioielli trafugati dal marito. I petali che ricadono sul tavolino simboleggiano la fragilità e l’effimero della sua felicità apparente, mentre il colore marrone decadente evoca il dolore e il senso di perdita che la circonda. Sotto il tavolino, ho dipinto uno stagno d’acqua, simbolo della prigionia e dell’oppressione che Manon deve affrontare. È qui che, alla fine, trova la sua fine tragica, annegata nel suo stesso desiderio e nelle sue scelte sbagliate. Il marrone, in questo contesto, rappresenta un dolore ormai superato, un’ombra del passato che si dissolve nell’acqua, simbolo di rinascita e di liberazione. Con questo dipinto, ho voluto esplorare le profondità della psiche umana e riflettere sulla fragilità delle ambizioni materiali rispetto ai veri valori della vita.

Richiedi informazioni in merito a questo quadro

Articoli correlati

Categorie